800 911 750 info@etiledsrl.com
etiledsrl.com

Prenatal via tuscolana

DSCF1812 DSCF1818 DSCF1842 DSCF1843 DSCF1850 DSCF1867 DSCF1871 DSCF1875 DSCF1877
DSCF1812
DSCF1818
DSCF1842
DSCF1843
DSCF1850
DSCF1867
DSCF1871
DSCF1875
DSCF1877

Analisi tecnica

Nel punto vendita Prenatal i si intende intervenire sull’impianto
di illuminazione al fine di migliorare la qualità della luce nel rispetto della normativa
vigente e di ridurre la potenza complessivamente istallata, abbattendo così i costi in
bolletta.

La norma di riferimento è la UNI 12464-1, che impone le seguenti di cui si riporta un estratto
attinente ai locali trattati (Tabella 1).

Tabella 1.

*Stralcio norma UNI 12464-1 per i locali destinati alla vendita al dettaglio e le zone di stoccaggio
delle merci.

Il locale ha già subito una parziale riqualificazione dell’impianto di illuminazione mediante
l’istallazione di proiettori Led su binari elettrificati, alcuni dei quali però dopo il primo anno
di vita stanno diventando mal funzionanti (oltre il 16% dei proiettori totali attualmente
istallati sono spenti) con conseguente danno di immagine per il negozio nel quale si sono
venute a formare delle vistose zone di ombra.
Inoltre, i proiettori attualmente istallati non hanno un’ottica adeguata poiché, avendo un
fascio di luce molto stretto, illuminano una zona ristretta accentuando quindi i giochi di
luce e ombra nell’ambito della stessa parete o dello stesso scaffale.

L’intervento proposto prevede quindi di operare una nuova riqualificazione
illuminotecnica presso l’area “abbigliamento baby” attraverso la fornitura di n. 25
proiettori Led da 30 W 3.125 lm 3.000 K ciascuno (Figura 1), di cui n. 18 saranno istallati sui
binari esistenti così come riportato nella seguente Figura 2, mentre i restanti 7 saranno
forniti come scorta. I proiettori scelti hanno l’elettronica integrata all’interno del corpo in
alluminio estruso, rendendoli esteticamente più gradevoli rispetto a quelli esistenti che
sono formati da un corpo cilindrico e uno rettangolare).